Innovating with experience

N13 EP18 Ponte Moesa, ROVEREDO – SVIZZERA

Committente

Ufficio federale delle strade USTRA Bellinzona

Costo

3.75 Mio CHF

Esecuzione

2017 – 2018

Il nuovo ponte della Moesa si inserisce nell’ambito del progetto relativo alla nuova circonvallazione di Roveredo e alla demolizione del tracciato autostradale N13 esistente. Il manufatto, posizionato a lato del ponte esistente autostradale demolito permette l’attraversamento del fiume Moesa e la ricucitura del nucleo del paese.
Si tratta di un ponte in calcestruzzo armato precompresso longitudinalmente e trasversalmente, ed è suddiviso in 3 campate di lunghezza 28 m, 34 m e 28 m. Esso presenta una sezione costante piena con altezza di 1.35 m e mensole laterali con aggetto di 3.35 m. Le spalle sono state concepite perpendicolari all’asse del manufatto e prive di giunti di dilatazione, a favore dell’impatto fonico e la manutenzione della costruzione. Le pile in calcestruzzo armato, con sezione circolare di diametro 1.10 m costante su tutta l’altezza, sono rivestite con lamiere di acciaio inox o con pietra, poggiano su platee di spessore 1.50 m e sono fondate su pali trivellati.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su print